Il Master, promosso dalla Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze,  utilizzando l’esperienza accumulata nel corso delle prime edizioni, che hanno avuto un notevole successo, quest’anno si rinnova profondamente, accentuando i suoi aspetti professionalizzanti, in vista dell’inserimento nel mercato del lavoro e in particolare delle attività professionali connesse alla valorizzazione del patrimonio culturale e paesaggistico.
Aspetto fondamentale di questa prospettiva sono la convenzione stipulata con la Direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici della Toscana (struttura regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali), attivata già dall’a.a. 2006/2007, e un’analoga convenzione in corso di preparazione con la Regione Toscana (Assessorato alla cultura e al turismo). Quest’ultima, in particolare, comporterà il coinvolgimento di tutto il sistema delle autonomie locali toscane (Province, Comuni, Comunità montane), che di fatto gestiscono tutti i progetti di valorizzazione del territorio e del suo patrimonio culturale e paesaggistico.
Il rinnovato piano di studi esprime pienamente questo rafforzamento del master in direzione accentuatamente professionale, in modo da preparare i corsisti all’inserimento nelle strutture preposte alla gestione delle attività culturali e turistiche delle Regioni, delle Province, dei Comuni, così come dei soggetti privati che operano nei medesimi campi (case editrici, società di servizi culturali e museali, operatori nel campo del turismo culturale e paesaggistico ecc.).
Le caratteristiche fortemente professionalizzanti del master si riflettono nella composizione del corpo docente, attuando un giusto equilibrio fra la componente di origine accademica e i docenti inseriti nell’attività professionale: soprintendenti, dirigenti regionali, direttori di musei statali e comunali, professionisti della comunicazione del patrimonio culturale, professionisti impegnati in vari campi, dall’architettura al paesaggio.
Momento di particolare rilevo dell’attività del master è lo stage, che viene svolto in strutture pubbliche e private con le quali da tempo sono attive specifiche convenzioni, e che, come è già avvenuto spesso costituisce il primo passo per l’inserimento nel mondo del lavoro.
Il Master, promosso dall’Università di Firenze, assume la Toscana come studio di caso e campo di ricerca esemplare, ma si rivolge, come è avvenuto nelle precedenti edizioni,  ai giovani provenienti da tutta Italia e da ogni paese del mondo.
Il Master è aperto ai laureati di primo livello e di vecchio ordinamento in Lettere, Storia dell’Arte, Architettura, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Scienze della Comunicazione, Scienze della Formazione ed in altre Facoltà indicate nel Bando istitutivo del master, e per quanto riguarda gli studenti stranieri, in Facoltà aventi contenuti equivalenti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...